“India? Il più grande gabinetto a cielo aperto del mondo”: il ministro Ramesh

Pubblicato il 26 Giugno 2012 20:46 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2012 20:48

NEW DELHI – L’India è il più grande “bagno” a cielo aperto. Il ministro indiano dello Svilppo rurale Jarai Ramesh ha spiegato che i tre quinti della popolazione mondiale che è costretta a lavarsi ed espletare i suoi bisogni all’aperto è indiana. Per questo secondo Ramesh la spesa sanitaria di base dovrebbe puntare alla costruzione di un bagno in ogni abitazione.

Ramesh, parlando al lancio del nuovo ‘eco-gabinetto’ progettato dal Defence Research and Development Organisation, ha detto: “Circa il 60 percento della popolazione che defeca all’aperto è indiana. Persino paesi come il Bangladesh, il Nepal, il Pakistan e l’Afghanistan vivono in condizioni migliori. Dovremmo vergognarci”.

Gli stati indiani come il Sikkim ed il Kerala stanno provvedendo alla diffusione di gabinetti nelle abitazioni, mentre Orissa, Bihar, Uttar Pradesh e Madhya Pradesh versano in condizioni precarie. In Orissa, ha affermato poi Ramesh, solo 280 delle 6300 autorità locali hanno un accesso del 100 per cento al gabinetto.