India, giovane di 22 anni violenta la madre che sta dormendo

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2018 13:34
India, giovane di 22 anni violenta la madre che sta dormendo

India, giovane di 22 anni violenta la madre che sta dormendo

NEW DELHI – Porno-dipendente violenta la sua stessa madre. E’ accaduto in India, a Patan. Qui un giovane di 22 anni ha finito con lo stuprare la propria mamma, sorprendendola mentre questa dormiva in camera da letto, ignara di quel che le stava per capitare.

Il giovane è stato poi arrestato dalla polizia, e la madre portata in ospedale per accertamenti. La donna, di 46 anni, stava riposando quando è stata aggredita dal figlio. In un primo momento questi si è giustificato dicendo che era entrato in camera per prendere dell’acqua, ma poco dopo l’ha afferrata, immobilizzata e violentata.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Sono stati i vicini a sentire le urla della donna e a chiamare i soccorsi. La polizia ha fatto sapere che il giovane era dipendente dal porno, che guardava anche sul cellulare, fino a tarda sera, e anche in presenza della madre e della sorella.

La vittima ha sporto denuncia, ricordando che già in passato il figlio le aveva fatto delle avances sessuali. Il giovane è stato arrestato e deve rispondere dell‘accusa di stupro. La donna è stata portata in ospedale in stato di profondo choc, riferisce il Daily Star.

In India gli stupri sono all’ordine del giorno e spesso hanno per vittime bambine, che in alcuni casi vengono anche torturate e uccise dopo le violenze, tanto che il governo sta pensando di introdurre la pena di morte per casi come questi. L’anno scorso fece molto discutere il caso di una donna violentata da sette uomini e lasciata in un prato, dove venne divorata dai cani.