India/ Morto il prete cattolico James Mukalel: una vera esecuzione

Pubblicato il 30 Luglio 2009 21:44 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2009 21:44

mukalel1

Un’esecuzione sistematica. Questa la spiegazione che la cancelleria della diocesi cui apparteneva ha dato dell’omicidio di padre James Mukalel, il sacerdote cattolico ucciso e abbandonato nudo in una strada dell’India del sud. Lo stesso vescovo di Belthangady, Lawrence Mukkuzhy, ha escluso che possa essersi trattato di una semplice rapina.

Il corpo di padre James, che muore a soli 39 anni, è stato trovato sul bordo della carreggiata, vicino alla sua motocicletta.