India, 10 persone trovate impiccate in casa. La polizia: “Un suicidio collettivo di famiglia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2018 11:29 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 11:29
India, 10 persone trovate impiccate in casa. La polizia: "Un suicidio collettivo di famiglia" (foto Ansa)

India, 10 persone trovate impiccate in casa. La polizia: “Un suicidio collettivo di famiglia” (foto Ansa)

NEW DELHI  – Si sarebbero uccise secondo un macabro rituale le [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] undici persone trovate morte in una abitazione di New Delhi. Dieci delle undici vittime erano bendate e impiccate.

Le vittime appartengono tutte alla stessa famiglia di casta Bhatia.

Esponenti della classe media, vivevano nella capitale da oltre 20 anni gestendo negozi di proprietà.

Per gli investigatori non ci sarebbe dubbio su fatto che si tratti di un suicidio collettivo accuratamente pianificato con almeno dieci giorni di anticipo.

La famiglia sarebbe stata consapevole di andare incontro alla morte. Lo dimostrerebbero alcuni  video girati da una telecamera di sicurezza installata di fronte all’abitazione che mostrano movimenti sospetti nelle ore precedenti la tragedia. Nelle immagini si vede una donna della famiglia che porta in casa uno sgabello dei cinque usati per le impiccagioni e poco dopo i due ragazzi adolescenti che rientrano con i cavi utilizzati per le impiccagioni