India. Sconosciuto adesca bimba di 8 anni, la stupra e la uccide

Pubblicato il 6 Febbraio 2015 16:21 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2015 16:21
Bimba indiana

Bimba indiana

INDIA, NEW DELHI – Uno sconosciuto ha adescato ieri una bambina di 8 anni in una zona rurale del distretto di Bangalore, nell’ India meridionale, e l’ha portata, giocando con lei, dentro un garage dove l’ha violentata e uccisa.

Le scene dell’ingresso dei due nella costruzione di lamiere e dell’uscita dell’uomo solo dal luogo del delitto sono state riprese da una tv a circuito chiuso. Lo riferisce Ndtv.

La polizia, precisa l’emittente, sta dando la caccia al responsabile dell’omicidio, scoperto nel villaggio di Hoskote da alcuni bambini che giocavano nella zona, sulla base delle immagini riprese dalla telecamera esterna di un ufficio della locale compagnia del gas.

B.Ramesh, ufficiale della polizia di Bangalore, ha dichiarato a Ndtv che la bambina e’ stata uccisa per soffocamento da un individuo che parlava la lingua locale, il kannada, ma che non era del posto.