Cronaca Mondo

India, stupra una bimba di 7 anni e viene ucciso a botte dalla folla

India, stupra una bimba di 7 anni e viene ucciso a botte dalla folla

Manifestazione in India contro gli stupri

NEW DELHI – Ha stuprato una bambina di 7 anni ed è stato linciato dalla folla inferocita, che l’ha picchiato fino ad ucciderlo. E’ successo in India, in un villaggio dello Stato nord-orientale di Chhattisgarh, dove le notizie di stupri sono all’ordine del giorno. 

La bambina era uscita di casa a Bilhai per fare la pipì, quando l’uomo, Parasram Thakkur, di circa 40 anni, l’ha seguita, l’ha portata a forza in un campo vicino e l’ha violentata.

Nonostante l’uomo le avesse ordinato di tacere per non rischiare gravi conseguenze, la bimba, tornata a casa in lacrime, ha raccontato tutto ai genitori. Subito dopo, un gruppo di abitanti del villaggio ha localizzato lo stupratore e gli ha impartito una dura lezione.    

Solo la polizia, arrivata nel frattempo sul posto, è riuscita a sottrarre l’uomo alla folla infuriata e l’ha portato in ospedale dove, però, è arrivato ormai morto.

To Top