India. False guide turistiche tentano stupro di due turiste francesi a Jodhpur

Pubblicato il 6 febbraio 2014 9:52 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2014 9:52
Turiste a Jodhpur

Turiste a Jodhpur

INDIA, NEW DELHI – La polizia indiana ha arrestato due giovani, false guide turistiche, che mercoledi a Jodhpur, citta’ gioiello del Rajasthan, hanno tentato di violentare due turiste francesi. Lo riferisce oggi la tv Zee News. Il tentativo di stupro, ha riferito il vice-commissario di polizia Rahul Jain, e’ avvenuto nei Giardini di Mandore dove i due giovani ventenni, Jasan Khilji e Musarak Alam, si sono avvicinati alle donne offrendosi come accompagnatori turistici.

Una volta arrivati in una zona isolata vicino ad un tempio dietro il lago del giardino, i due hanno tentato con la forza di sottomettere le turiste che hanno pero’ reagito gridando con forza ed attirando l’attenzione di altri turisti giunti in soccorso. A questo punto i giovani hanno tentato di fuggire ma sono stati bloccati e malmenati da alcuni passanti che li hanno poi consegnati alla polizia.