India. Scopre il tradimento del marito: gli taglia i genitali e li butta nel water

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 febbraio 2018 6:03 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2018 13:20
India. Scopre il tradimento del marito: gli taglia i genitali e li butta nel water

India. Scopre il tradimento del marito: gli taglia i genitali e li butta nel water

NEW DELHI – Una donna ha tagliato il pene e i testicoli del marito dopo averlo accusato di averla tradita. Sukhwant Kaur ha aspettato che l’uomo, Azad Singh, si addormentasse prima di colpirlo con un’asta di metallo e poi recidere il suo organo genitale con un coltello. Secondo quanto scrivono i media locali, la donna ha poi gettato i genitali del marito nella toilette, tirando lo sciacquone.

I fatti sono avvenuti nella casa di famiglia a Joginder Nagar, nel nord dell’India. Azaz Singh è attualmente in gravi condizioni a causa della grave emorragia. Gli investigatori hanno rivelato che Sukhwant ha aggredito il marito a casa loro dopo averlo accusato di tradimento. “Ha prima colpito il marito con una bastone mentre dormiva, facendogli perdere conoscenza. Dopo gli ha tagliato le sue parti intime con un coltello e poi le buttate in una toilette” ha spiegato il commissario di polizia Jalandhar, Satinder Kumar. L’uomo è ancora in pericolo di vita e la polizia sta indagando dopo che suo padre ha presentato una denuncia.