Cronaca Mondo

India. Turista danese violentata vicino stazione ferroviaria New Delhi

La stazione ferroviaria di New Delhi

La stazione ferroviaria di New Delhi

INDIA, NEW DELHI – Una turista danese e’ stata violentata e rapinata ieri vicino alla stazione ferroviaria di New Delhi da un gruppo di sconosciuti a cui aveva chiesto informazioni per rientrare nel suo albergo. Lo scrive oggi il quotidiano The Times of India.

La polizia, intervenuta nel caso, ha arrestato sulla base della dichiarazione della donna, che ha 51 anni, sei persone, definite “vagabondi”. Giunta in India una settimana fa, la turista aveva visitato Agra, citta’ che ospita il celebre Taj Mahal, ed era poi arrivata nella capitale per vedere il Museo nazionale.

Al termine della visita, la donna ha cercato di trovare la strada del suo hotel, ma si e’ persa nella zona della stazione. Qui e’ stata avvicinata da alcune persone che l’hanno sequestrata, stuprandola a rapinandola.

To Top