Indignati a Wall Street: arrestata la femminista Naomi Wolf

Pubblicato il 19 Ottobre 2011 11:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2011 11:27

NEW YORK – Naomi Wolf, una delle più famose femministe americane, è stata fermata ed ammanettata dalla polizia newyorchese mentre stava manifestando ieri sera insieme ad una cinquantina di indignati di “Occupy Wall Street”.

Il fermo si è verificato nei pressi degli Skylight Studios di Manhattan dove il Governatore dello Stato, Andrew Cuomo, ha ricevuto un premio dell’Huffington Post.

La Wolf, che non ha rispettato le indicazioni della polizia, è stata portata via in manette dalla polizia insieme ad un suo amico. La scrittrice, che possiede un blog sullo stesso Huffington Post, era presente alla premiazione di Cuomo, una cerimonia presieduta da Arianna Huffington. La Wolf è diventata famosa con il suo “Il Mito della Bellezza”, venduto in milioni di copie in tutto il mondo.