Indonesia, donna scomparsa trovata morta dentro un pitone, il corpo intatto

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 giugno 2018 9:09 | Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2018 9:09
Indonesia, donna scomparsa trovata morta dentro un pitone, il corpo intatto

Indonesia, donna scomparsa trovata morta dentro un pitone, il corpo intatto (Foto d’archivio)

JAKARTA – Il corpo di una donna indonesiana di 54 anni scomparsa da giorni nell’isola di Muna, al largo di Sulawesi,  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] in Indonesia, è stato ritrovato intatto dentro ad un pitone gigante.

A scoprirlo sono stati gli abitanti del villaggio, che hanno catturato il rettile lungo sette metri a Persiapan Lawela. I residenti della zona sospettavano che il grosso serpente potesse aver ingoiato la donna, Wa Tiba, e così lo hanno ucciso, ha spiegato il capo della polizia locale, Hamka.

“Gli abitanti hanno portato il pitone nel villaggio e gli hanno reciso lo stomaco, trovando il corpo della donna intatto all’interno“, ha aggiunto Hamka.

I pitoni giganti, la cui lunghezza di norma si aggira intorno ai sei metri, si trovano abitualmente in Indonesia e nelle Filippine. Solitamente si limitano ad attaccare piccoli animali, ma sono segnalati anche alcuni rari casi di attacchi a persone. Nel marzo dell’anno scorso, un contadino è stato ingoiato per intero in una piantagione di olio di palma a Sakubiro, nella zona occidentale di Sulawesi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other