Indonesia: editore e blogger islamico condannato a 5 anni

Pubblicato il 29 Giugno 2010 18:16 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2010 18:18

Un editore e blogger indonesiano islamico è stato condannato a cinque anni di carcere per presunta complicità con gli autori di un doppio attentato suicida nel luglio del 2009 che aveva causato la morte di nove persone in due alberghi di lusso della capitale indonesiana.

Mohammed Jibril Abdurahman. 25 anni, che si fa chiamare ‘Principe della Jihad’ su suo sito internet, era stato arrestato qualche settimana dopo l’attacco terroristico. Gli inquirenti sospettano che Jibril ed altri avessero contribuito al finanzIamento degli attentati con fondi provenienti da paesi stranieri e da ambienti vicini ad al Qaida.