Indonesia, il sottomarino è affondato a largo di Bali: è ufficiale, trovati resti e detriti, 53 le vittime

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Aprile 2021 14:11 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2021 14:11
Indonesia sottomarino affondato

Indonesia sottomarino affondato, ufficiale (Ansa)

Indonesia, il sottomarino è affondato a largo di Bali. Il sottomarino scomparso al largo della costa di Bali con 53 persone a bordo è affondato: lo hanno comunicato le autorità indonesiane, dopo avere recuperato oggetti e detriti dall’interno del sommergibile.

Indonesia, il sottomarino è affondato a largo di Bali, ufficiale

“Con prove autentiche che si ritiene provengano dal KRI Nanggala, abbiamo cambiato lo status da scomparso a affondato”, ha detto ai giornalisti il portavoce della Marina, aggiungendo che gli oggetti recuperati non possono provenire da un altro natante.

Le ricerche si erano concentrate in un’area marina 90 chilometri al largo dell’isola indonesiana nota come meta turistica. I contatti con l’unità navali si sono interrotti alle 4.30 di notte, ora locale del 21 aprile. Il KRI Nanggala-402 è un sottomarino costruito nei cantieri navali tedeschi nel 1978.

Nel 2012 la lunga ristrutturazione in un cantiere navale sud coreano, secondo notizie della marina indonesiana. Hadi Tjahjanto, comandante della Marina militare indonesiana ha dichiarato all’agenzia Kompas che i contatti con il sommergibile si sono persi subito. L’ultimo contatto dopo che quest’ultimo aveva ricevuto l’autorizzazione a un’immersione in profondità.

Poi l’interruzione di ogni contatto e l’attesa febbrile di un indizio, una traccia. Il sommergibile deve essere affondato a una profondità di almeno 700 metri.