Indonesia, torna a casa e trova i suoi familiari intenti a celebrare… il suo funerale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Ottobre 2019 11:12 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2019 11:12
Una Chiesa in Indonesia, Ansa

Una Chiesa in Indonesia (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Torna a casa e trova i suoi familiari intenti a celebrare… il suo funerale. Tutto è successo in un villaggio indonesiano, per la precisione Tuban, sulla costa orientale di Java. Protagonista della storia è tal Sunarto, 40 anni. La storia è raccontata dal The Jakarta Post.

L’uomo, dato per morto in un incidente motociclistico, è tornato a casa lunedì, qualche ora dopo il suo funerale. Ma com’è possibile?

“L’incidente è reale – ha provato a spiegare il capo della polizia – Purtroppo c’è stato un problema di scambio di identità. Il cadavere del motociclista era irriconoscibile e visto che la moto apparteneva a Sunarto abbiamo dato per scontato che la vittima fosse lui”.

Sunarto, tornato a casa, ha raccontato che la vittima era un un uomo che abitava in un villaggio vicino al loro. A lui, circa tre mesi fa, aveva prestato la moto per un debito.

Ma che fine aveva fatto Sunarto? Sunarto, operaio edile, era fuori per lavoro e per questo evidentemente non è stato possibile comunicare con lui per alcuni giorni.

“La famiglia non ha fatto storie per questa vicenda – hanno raccontato le autorità – e ha solo chiesto di poter mettere il vero nome della vittima sulla lapide”.

Fonte: The Jakarta Post.