Ha un infarto mentre la moglie è incinta: si risveglia dal coma quando lei partorisce

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 ottobre 2018 12:51 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2018 12:51
Ha un infarto mentre la moglie è incinta: si risveglia dal coma quando lei partorisce

Ha un infarto mentre la moglie è incinta: si risveglia dal coma quando lei partorisce (Foto da Facebook)

MINNEAPOLIS – La famiglia Goette, del Minnesota, Stati Uniti, stava aspettando la nascita del primo figlio quando, proprio pochi giorni prima che Ashley partorisse, il marito Andrew ha avuto un infarto. 

“Mentre dormiva ho notato che non stava russando, ma stava soffocando”, ha raccontato Ashley Goette alla Cbc. “Ho subito chiamato il 911”. Quando i sanitari sono arrivati il marito era in arresto cardiaco, ma per fortuna la moglie gli aveva praticato la

Il cervello di Andrew era comunque rimasto senza ossigeno per così tanto tempo che si sono temuti danni cerebrali importanti, ma forse proprio la pratica della moglie è riuscita a scongiurare il peggio. 

L’uomo è stato portato in ospedale, allo United Hospital di Saint Paul, e lì ricoverato nel reparto di terapia intensiva in coma indotto per minimizzare i danni. 

In un primo momento le prognosi è stata terribile. “La Tac e la risonanza magnetica, insieme a segni clinici, indicavano lesioni cerebrali catastrofiche”, ha spiegato Ashley. “Il team di specialisti che stavano trattando Andrew ci ha preparato al peggio. Probabilmente non si sarebbe più svegliato”.

Ma pochi giorni dopo il ricovero, la sorpresa: i medici hanno potuto ridurre le dosi di sedativi e alla fine, proprio mentre Ashley veniva portata in sala parto in preda alle doglie e il figlio Lennon vedeva la luce, in un’altra stanza dello stesso ospedale Andrew usciva dal coma. Adesso l’uomo è fuori pericolo, anche se dovrà sottoporsi ad una lunga riabilitazione.