Influenza A, contagio in Casa Bianca: giornalista Fox a casa

Pubblicato il 13 Ottobre 2009 22:51 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2009 22:52

L’influenza suina alla Casa Bianca: secondo il sito web Drudgereport, l’assenza di alcuni giorni di un giornalista della Fox dalla sala stampa del 1600 di Pennsylvania Avenue sarebbe dovuto non all’ostracismo dell’amministrazione Obama per la rete di Rupert Murdoch, ma al contagio del virus H1N1.

Major Garrett, l’inviato della Fox alla Casa Bianca, ha confermato di esser stato messo ko dall’influenza in un messaggio twitter ai suoi “seguaci”: «Non in vacanza. Nè nel programma di protezione dei testimoni scomodi. Sul serio, sono a terra con l’influenza. Nessuna diagnosi precisa, ma il mio miglior amico è Relenza», uno degli antivirali consigliati contro l’influenza A.