Influenza A/ Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, due miliardi di persone sono a rischio contagio

Pubblicato il 24 Luglio 2009 17:55 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 18:21

L’Influenza A/H1N1 che finora ha causato 800 vittime accertate potrebbe nel corso dei mesi arrivare a contagiare fino a 2 miliardi di persone. Questa la«ragionevole previsione» del numero due del’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), Keiji Fukuda secondo quanto riporta il sito web della Cbs. Per Fukuda la diffusione del virus è al suo stadio iniziale e nella sua fase più acuta, dall’autunno in poi, potrebbe arrivare a contagiare poco meno di un terzo della popolazione mondiale.