Ingoia 246 ovuli di cocaina, giapponese muore su volo aereo da Città del Messico a Tokyo

di Redazione blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2019 11:06 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2019 9:36

Ingoia ovuli di cocaina: ne aveva 246 nell’intestino: muore su volo aereo

ROMA – Un giapponese è morto a bordo di un aereo poco dopo il decollo da Città del Messico diretto a Tokyo per aver ingerito 246 ovuli di cocaina. “Gli assistenti di volo hanno notato una persona che soffriva di convulsioni e hanno chiesto il permesso di fare un atterraggio di emergenza a Hermosillo, Sonora”, ha detto l’ufficio del procuratore. “Quando l’aereo è atterrato alle 2:25 di venerdì, i paramedici sono saliti a bordo e hanno dichiarato l’uomo deceduto”. L’uomo era precedentemente arrivato nella capitale messicana da quella colombiana, Bogotà. 

Dall’autopsia è emerso che l’uomo aveva ingoiato 246 ovuli di cocaina, ognuno dei quali misurava 1 cm per 2,5 cm. La causa della morte è stata un edema cerebrale causato da una overdose di droga, hanno confermato i pubblici ministeri. L’aereo della compagnia Aeromexico, che trasportava altri 198 passeggeri, ha ripreso il suo volo verso il Giappone dopo che la salma è stata presa in carico dalle autorità messicane e sono stati effettuati protocolli internazionali. (fonte ANSA – FGJE SONORA)