Iran, esplosione vicino a un sito per la conversione dell’uranio

Pubblicato il 28 Novembre 2011 19:22 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2011 19:49

TEHERAN – Una forte esplosione ha scosso la città di Isfahan, nell’Iran occidentale. Lo ha riferito l’agenzia stampa semi ufficiale iraniana Fars. La notizia viene ripresa dal quotidiano israeliano Haaretz, che ricorda come vicino a questa città si trovi un sito per la conversione dell’uranio.

Il vicegovernatore della provincia però smentisce. Come riporta il quotidiano israeliano Haaretz due settimane fa un’altra esplosione avvenuta a pochi chilometri dalla città era costata la vita a 21 membri dei guardiani della rivoluzione (pasdaran), ufficialmente per lo scoppio di un convoglio munizioni.

Il rumore di un’esplosione nella zona era stato invece confermato dal capo della magistratura di Ishfan, secondo l’agenzia Isna. ”Nel pomeriggio c’è stato un rumore suono a un’esplosione – ha detto Gholamreza Ansari – ma non abbiamo alcuna informazione da parte delle forze di sicurezza sulla sua origine”. Il vicegovernatore ha da parte sua affermato che non erano giunte notizie in tal senso da parte di nessun ente ufficiale. Secondo il giornale israeliano Haaretz, la notizia sarebbe stata invece riportata dall’agenzia Fars secondo il quotidiano israeliano Haaretz, ma sarebbe poi scomparsa dal sito dell’agenzia semiufficiale.