Iraq, assalto a chiesa cattolica: confermate 3 condanne a morte

Pubblicato il 2 Febbraio 2012 11:08 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2012 11:41

BAGHDAD – La Corte d'appello di Baghdad ha confermato tre condanne a morte e una all'ergastolo nei confronti di quattro membri di Al Qaida riconosciuti colpevoli di avere partecipato ad un assalto compiuto il 31 ottobre 2010 alla chiesa cattolica di Nostra Signora del perpetuo soccorso nella capitale irachena, provocando decine di morti e feriti, tra cui molte donne e bambini. Lo ha reso noto oggi l'Alto consiglio per gli affari giudiziari.