Iraq: esplosioni a Baghdad, più di 60 morti, forse 300 feriti

Pubblicato il 2 Novembre 2010 18:13 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2010 21:56

Almeno 63 persone sono morte e quasi 300 sono rimaste ferite martedì pomeriggio nell’esplosione di undici autobombe in diversi quartieri a maggioranza sciita di Baghdad. Lo ha detto una fonte del ministero dell’Interno iracheno.

Ben 11 autobombe sono esplose in quartieri a maggioranza sciita di Baghdad. Lo ha detto il portavoce per la sicurezza generale Qassim al’Moussawi: “Dieci auto con bombe a bordo sono esplose. C’erano anche quattro bombe piazzate ai margini di strade e bombe attaccate sotto a veicoli. E’ successo in quartieri sciiti”.