Attacco alla chiesa di Baghdad: sale a tre il numero dei sacerdoti morti

Pubblicato il 3 Novembre 2010 14:51 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 15:13

Salgono a tre i sacerdoti morti in Iraq in seguito all’assalto terroristico di domenica scorsa a Baghdad alla cattedrale siro-cattolica di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso. Oltre a padre Tha’ir Saad e padre Boutros Wasim – riferisce la Radio Vaticana citando l’agenzia cattolica Zenit – è morto anche padre Qatin.

Il sacerdote, rimasto ferito durante l’attacco, è deceduto dopo il ricovero in ospedale. Il bilancio complessivo è di almeno 58 morti, tra cui donne e bambini. Martedì nella chiesa caldea di San Giuseppe, si sono tenuti i funerali di alcune delle vittime. Alle esequie hanno partecipato oltre 700 persone, tra cui autorità politiche e religiose.