Iraq: kamikaze contro gli uffici della tv Al Arabiya, 4 morti e 16 feriti

Pubblicato il 26 luglio 2010 9:15 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2010 12:16

E’ di almeno quattro morti e 16 feriti il bilancio di un attacco suicida avvenuto nella mattinata di lunedì 26 luglio contro la sede di Baghdad della tv panaraba Al Arabiya. Lo hanno reso noto funzionari della sicurezza.

Secondo il portavoce della sicurezza di Baghdad, il generale Qassim al-Mussawi, il kamikaze, guidando un pullmino, ha fatto saltare il veicolo vicino all’ingresso dell’ufficio di Al Arabiya, nel quartiere di Harithiya, uccidendo un addetto alle pulizie e tre guardie.

La stessa tv panaraba ha riferito che quattro persone sono rimaste uccise e che nessuna di queste era giornalista. Una fonte del ministero dell’Interno ha reso noto che 16 persone sono rimaste ferite. Circa un mese fa la tv a capitale saudita aveva chiuso i suoi uffici a causa di minacce di attacchi da parte di gruppi terroristi.