Isis. Due arresti nel Mississippi, volevano unirsi ai jihadisti

Pubblicato il 11 agosto 2015 9:11 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2015 13:36
Jaelyn Delshaun Young, una dei due arrestati

Jaelyn Delshaun Young, una dei due arrestati

USA, COLUMBUS – Due cittadini del Mississippi, tra cui una giovane afroamericana, sono stati arrestati lo scorso week-end con l’accusa di stare cercando di trasferirsi all’estero per unirsi ai militanti dell’Isis.

Un’accusa formalizzata sabato recita che Jaelyn Delshaun Young, 19 anni, e Muhammad Oda Dakhlalla, 22 anni, sono stati arrestati quella mattina stessa all’aeroporto regionale Golden Triangle vicino a Columbus, nel Mississippi.

Entrambi sono accusati di progettare attentati fornendo materiale di supporto ad un gruppo terroristico. L’interrogatorio dei due e’ cominciato lunedi’ a Oxford, secondo la tv WTVA, e proseguira’ martedi