Isis, editto prezzario: schiavi bambini da 1 a 9 anni 115 euro. Donne…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 novembre 2014 11:14 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2014 11:28
Isis, editto prezzario: schiavi bambini da 1 a 9 anni 115 euro. Donne...

Isis, editto prezzario: schiavi bambini da 1 a 9 anni 115 euro. Donne…

MOSUL – Uno schiavo bambino tra 1 e 9 anni di età costa 115 euro. Il prezzo di una donna invece cala con l’avanzare dell’età. Questo il prezzario degli schiavi dell’Isis, descritto in un editto del Califfato il 20 ottobre scorso.

Lorenzo Cremonesi sul Corriere della Sera:

“Il prezzo più alto sul mercato degli schiavi di Mosul resta quello per i bambini (maschi e femmine) compresi tra il primo anno d’età e i nove: 200 mila dinari iracheni, pari a circa 115 euro. Sono in stragrande maggioranza yazidi, ma viene segnalato anche qualche cristiano. Sembra che siano stati catturati durante le grandi offensive dello Stato islamico (noto come Isis) nel centro-nord Iracheno dai primi di giugno e fine agosto.

Per le donne le somme cambiano in proporzione all’età. Quelle comprese tra i 10 e 20 anni non possono essere vendute per meno di 150 mila dinari. Tra i 20 e 30 la cifra scende a 100 mila. Tra i 30 e 40 si abbassa sino a 75 mila. Oltre i 40 e sino a 50 il valore è di almeno 50 mila”.