Isis minaccia nuovi attacchi, ”Tunisi solo prima goccia di pioggia”

Pubblicato il 19 Marzo 2015 17:57 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2015 17:57
L'attacco a Tunisi

L’attacco a Tunisi

USA, WASHINGTON – “Quello che avete visto” a Tunisi “è solo la prima goccia di pioggia”. Così l’Isis minaccia nuovi attacchi dopo aver rivendicato quello al museo Bardo di Tunisi.

Lo riferisce su Twitter Rita Katz, direttrice del Site, il sito americano che da Washington monitorizza il jihadismo sul web.

L’Isis ha rivendicato la responsabilità dell’attentato a Tunisi, ha affermto  Katz, sottolineando però che non è stato ancora possibile accertare la veridicità. Nella rivendicazione l’Isis nomina due attentatori, Abu Zakarya al-Tunisi e Abu Anas al-Tunisi.