Isis. Raid russi hanno ucciso capi terroristici in Siria

Pubblicato il 4 Dicembre 2015 18:57 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2015 18:57
Jet russi

Jet russi

RUSSIA, MOSCA – Gli aerei da guerra Russi hanno ucciso alcuni capi di gruppi terroristici in Siria. Lo ha detto il portavoce del ministero della Difesa russo, generale Igor Konashenkov. I jet in particolare hanno colpito un blindato nella provincia di Latakia, dove si trovava il capo di un importante gruppo terroristico, Abu Abdu, e alcuni altri comandanti.

“In più, durante questa settimana – ha detto Konashenkov – sono stati liquidati alcuni leader di gruppi nei pressi della città di Al-Latamneh, nella provincia di Hama”.

Vicino al villaggio Kessab, nella provincia di Latakia, è stata inoltre distrutta una roccaforte dei guerriglieri, su un’altura considerata di importanza tattica, che è stata ora presa dall’esercito di Bashar al-Assad.