Isis, tv siriana: ucciso il pilota giordano dopo fallito blitz per liberarlo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Gennaio 2015 16:38 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2015 18:20
Isis, tv siriana: ucciso il pilota giordano Muadh Kassasbe

Isis, tv siriana: ucciso il pilota giordano Muadh Kassasbe

BEIRUT – Sarebbe stato ucciso Muadh Kassasbe, il pilota giordano catturato nei giorni scorsi dai miliziani dello Stato islamico (Isis) a nord della Siria. E sarebbe stato ucciso dopo un blitz per liberarlo finito male. La notizia, ancora non confermata ufficialmente arriva  dalla la tv satellitare siro-iraniana al Mayadin, che a sua volta cita fonti locali.

L’informazione non è al momento verificabile in maniera indipendente. C’è però un dato che potrebbe in qualche modo incastrarsi con l’esecuzione del pilota.  Diversi velivoli della Coalizione internazionale anti-Isis sono stati impiegati la scorsa notte nel tentativo di liberare il pilota giordano. Secondo quanto riferisce l’ANSA citando fonti locali a Raqqa i velivoli della Coalizione sono stati investiti dal fuoco della contraerea jihadista e sono stati costretti ad abbandonare la missione.

Di certo, per ora, c’è che pochi giorni fa, lo scorso 30 dicembre, l’Isis ha mostrato Kassabe catturato dopo che il suo F-16 era precipitato in Siria. Il pilota è stato portato davanti alle telecamere con indosso la tuta arancione, quella che gli uomini dell’Isis, fanno indossare ai prigionieri durante le esecuzioni.