Cronaca Mondo

Isis, allerta Usa ai turisti americani: “Rischio attentati a Natale in Europa”

attentati-europa-natale

Isis, allerta Usa ai turisti americani: “Rischio attentati a Natale in Europa” (Nella foto, l’attentato a Berlino)

WASHINGTON – “Attenzione ai viaggi in Europa: c’è il rischio di attentati terroristici”. A lanciare l’allerta è il dipartimento di Stato degli Stati Uniti, che ha diramato questo avviso per i cittadini americani che fossero o volessero recarsi in Europa.

Il dipartimento americano parla di “alto rischio di attacchi terroristici, in particolare durante le festività”. Di recente, “gli incidenti in Francia, Russia, Svezia, Gran Bretagna, Spagna e Finlandia dimostrano che l‘Isis e i suoi affiliati hanno la capacità di pianificare e compiere attentati in Europa”, recita la nota diramata dagli Stati Uniti, ricordando in particolare gli attacchi a Berlino, al mercatino di Natale, e a Istanbul la notte di capodanno.

Si invitano dunque i cittadini americani ad “evitare o prestare attenzione nelle località turistiche, mercati e anche alberghi e luoghi di preghiera, che rimangono gli obiettivi primari di eventuali attacchi”.

“Mentre i governi locali continuano a portare avanti operazioni anti-terrorismo, il dipartimento continua ad essere preoccupato per potenziali attacchi futuri”, si legge nella nota del ministero degli Esteri americano. “I cittadini statunitensi devono sempre rimanere in allerta rispetto alla possibilità che simpatizzanti dei terroristi o estremisti autoradicalizzati possano compiere attacchi”.

To Top