Arrestato a Los Angeles il produttore del film anti-Islam

Pubblicato il 28 settembre 2012 0:44 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2012 0:44

LOS ANGELES – Il produttore del film anti Islam “L’innocenza dei musulmani”, Nakoula Basseley Nakoula, è stato arrestato a Los Angeles. Lo ha reso noto l’ufficio del procuratore, senza precisare il motivo dell’arresto.

Nakoula, 55 anni, era stato condannato nel 2009 per frode bancaria. Ed era stato rilasciato nel 2011 in libertà vigilata, a condizione che non usasse internet né “alias” (nomi falsi).

Aveva un’udienza per convalidare i termini della libertà vigilata e stabilire se ne avesse o meno violati i termini mentre girava il film.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other