Shimon Peres: “Operazione militare contro l’Iran”. Israele prepara la guerra

Pubblicato il 4 Novembre 2011 20:50 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2011 20:57

Shimon Peres (Foto LaPresse)

TEL AVIV – “L’opzione militare nei confronti dell’Iran, da parte di Israele e di altri Paesi, sembra avvicinarsi”. A confermarlo è stato lo stesso capo dello Stato israeliano, Shimon Peres, in una intervista alla televisione commerciale Canale 2.

“Le chance per una soluzione diplomatica al problema del programma nucleare iraniano si stanno affievolendo. Israele infatti ritiene che l’Iran sia più vicino di quanto finora si riteneva alla bomba atomica”. Solo sei mesi secondo Peres.

“I servizi di sicurezza di tutti i Paesi comprendono che il tempo stringe e di conseguenza avvertono i rispettivi dirigenti – ha detto ancora Peres – Nel tempo che resta dobbiamo esigere dai Paesi al mondo di agire, e dire loro che devono rispettare gli impegni che hanno assunto, e far fronte alle loro responsabilità: sia che si tratti di sanzioni severe sia che si tratti di una operazione militare”.