Israele: passò documenti alla stampa, condannata ex militare

Pubblicato il 30 ottobre 2011 9:18 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2011 9:25

TEL AVIV, 30 OTT – Quattro anni e mezzo di carcere: questa la condanna inflitta oggi dal tribunale distrettuale di Tel Aviv alla ex soldatessa Anat Kam, giudicata colpevole di aver prelevato duemila documenti delle forze armate (in parte segreti) e di averli in seguito passati al quotidiano Haaretz. La Kam, secondo i giudici, ha agito sulla spinta di motivazioni ideologiche, nell'intento di mettere in cattiva luce il comportamento delle forze armate in Cisgiordania.