Jessica Jaymes, trovata morta nella sua casa in California la star di film per adulti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Settembre 2019 0:01 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 0:57
Jessica Jaymes morta star film adulti

Jessica Jaymes trovata morta in casa (Foto da Instagram)

ROMA – La star di film per adulti Jessica Jaymes è stata trovata morta a 43 anni nella sua casa  in California, negli Stati Uniti. A dare la notizia il sito di gossip Tmz, secondo cui l’attrice a luci rosse sarebbe deceduta per un infarto. La Jaymes soffriva di convulsioni e un malore le sarebbe stato fatale.

Jessica Jaymes, alias di Jessica Redding, era nata in Alaska da madre con origini ceche e francesi, e padre che lavorava come agente DEA sotto copertura. Prima di diventare una star di film per adulti, la Redding aveva lavorato come maestra in una scuola elementare. 

Secondo quanto riportato da Tmz, a dare l’allarme sarebbe stato un suo amico, preoccupato perché non la sentiva da qualche giorno. L’uomo è entrato in casa e l’ha trovata in terra, ma all’arrivo dei soccorsi non c’era più nulla da fare, l’attrice era già morta. Le autorità indagano su quanto accaduto e in casa hanno trovato diversi farmaci, ma nessuno di questi potrebbe essere legato alle cause del decesso. (Fonte Tmz)