Cronaca Mondo

Joe Cohen, manager cerca moglie: “8500 euro a chi trova la mia anima gemella”

joe-cohen

Joe Cohen, manager cerca moglie: “8500 euro a chi trova la mia anima gemella”

LOS ANGELES – Un manager americano cerca moglie ed è disposto a pagare una ricompensa da 10mila dollari, circa 8500 euro, per chi lo aiuterà a trovare l’anima gemella. Questo l’annuncio che Joe Cohen, 30 anni, ha messo sul web, spiegando di non essere stato molto fortunato con le donne e di aver bisogno di aiuto.

Cohen non è il primo riccone che cerca moglie offrendo una ricompensa a chi lo aiuterà. Nell’annuncio pubblicato sul web, come riporta il Corriere Adriatico, si legge

“Non sono molto fortunato con le donne e negli ultimi tempi non ho molte possibilità di uscire con gente nuova. Vivo nel sud della California e, per lavoro, frequento ambiti sociali molto ristretti. Inoltre, nel nostro ambiente è malvisto che un manager esca con una sua impiegata”.

La ricompensa però non sarà data solo dopo aver conosciuto la ragazza, ma dopo 4 mesi di frequentazione, necessari a capire se la giovane possa essere la sua anima gemella. D’altronde il manager Cohen ha un’idea chiara sulle qualità che la candidata a diventare sua moglie possa avere:

“Non solo bella, ma soprattutto intelligente, educata, stabile e di mentalità aperta, ma non solo; la ragazza non deve essere alta più di 1,75 metri, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, senza figli, preferibilmente di religione ebraica e disposta a spostarsi in California o in altri luoghi con un clima simile.

“Non sono un grande praticante, ma vengo da una famiglia ebrea di origine europea e questo è il mio background culturale – spiega Joe nell’annuncio -. Mi ritengo una persona amabile, intelligente, aperta e tollerante. Mi piace il trekking e adoro viaggiare. Sto provando a vedere se una mossa del genere possa funzionare; in caso positivo, l’investimento di 10mila dollari potrebbe rivelarsi il miglior affare della mia vita”.

To Top