Juan Darthes nega accuse stupro: “Thelma Fardin si è insinuata nella mia stanza, la cacciai”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2018 13:16 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2018 13:16
Juan Darthes nega accuse stupro Thelma Fardin del Mondo di Patti

Juan Darthes nega accuse stupro: “Thelma Fardin si è insinuata nella mia stanza, la cacciai”

BUENOS AIRES – L’attore argentino Juan Darthes nega le accuse di stupro da parte della collega Thelma Fardin. La giovane attrice de Il mondo di Patti ha accusato il coprotagonista di averla stuprata nel 2009 durante una tournée, ma lui smentisce: “Lei si insinuò nella mia stanza, io la cacciai”.

Darthes dopo le accuse ha accusato un malore ed è stato ricoverato in una clinica. L’attore ha sottolineato che la versione fornita da Thelma non è veritiera e che la ragazza ci provò con lui ma la respinse: “Quando ho visto la denuncia mi sono detto: io adesso sono morto. Io non ho stuprato né molestato sessualmente nessuno”.

Poi l’attore ha aggiunto: “Andrò a Managua e difenderò la mia versione dei fatti, perché so di essere innocente”. Fardin invece ha replicato: “Io ho già parlato e sono stata ascoltata. La giustizia farà il suo corso. Quello che è importante è che si prenda l’opportunità di questa vicenda per far emergere i tanti casi di donne che non hanno avuto finora il coraggio di uscire allo scoperto”.
Convinta dal movimento ‘#NiUnaMenos’, versione argentina del ‘#metoo’ di Hollywood, Fardin ha esternato la sua denuncia durante una conferenza stampa in un teatro della capitale, mostrando un video in cui ha raccontato come avvenne nel 2009 l’abuso sessuale da parte di Darthes.