Justin Bieber condannato per vandalismo: servizi sociali e libertà vigilata

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2014 9:41 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2014 9:41
Justin Bieber

Justin Bieber

LOS ANGELES – Servizi sociali, un programma per “controllare la rabbia”, due anni di libertà vigilata e 80mila euro di risarcimento danni. Il giudice di Los Angeles ha deciso questa pena per il cantante Justin Bieber, condannato per aver lanciato uovo contro la casa del vicino a Calabasas, elegante zona di Los Angeles.

Bieber, che non era presente alla lettura del verdetto nel tribunale di Los Angeles, ha patteggiato la pena. Il giudice lo ha condannato a due anni di libertà vigilata; dovrà inoltre prestare cinque ore di servizi sociali e pagare 80mila dollari di danni. Il tribunale ha stabilito che segua anche un programma ‘per il controllo della rabbia’.