Kabul, attacco all’ambasciata indiana: almeno 12 morti e 83 feriti

Pubblicato il 8 Ottobre 2009 8:38 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2009 9:02

Amasciata indiana dopo l'attentato del 2008

È di almeno 12 vittime, quasi tutte civili, il bilancio di un attentato avvenuto in pieno centro di Kabul, nei pressi dell’ambasciata indiana. L’attacco, avvenuto poco dopo le 8:30 (le 6 in Italia) dell’8 ottobre, ha causato  circa 83 feriti.

L’ ambasciatore indiano a Kabul, Jayant Brasad, Intervistato dall’emittente  Ndtv,  ha aggiunto che fra le vittime non c’é «nessun indiano» e che quattro feriti sono«in gravi condizioni».

Brasad ha poi precisato che alcuni suoi connazionali sono rimasti feriti nell’esplosione.

L’8 luglio 2008, un altro attentato realizzato da un kamikaze davanti all’ambasciata indiana a Kabul causò la morte di 41 persone e il ferimento di almeno altre 60.