Kayla Jean Mueller morta: Obama conferma. Isis manda foto cadavere a famiglia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2015 16:55 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2015 16:57
Kayla Jean Mueller morta: Obama conferma. Ma Isis non ha mostrato il corpo...

Kayla Jean Mueller morta: Obama conferma. Isis manda foto cadavere alla famiglia (foto Ansa)

WASHINGTON – Kayla Jean Mueller è morta: Barack Obama conferma quello che aveva già annunciato Isis venerdì 6 febbraio. I terroristi hanno mandato la foto del cadavere alla famiglia Mueller. Kayla era ostaggio in Siria dei terroristi islamici, che avevano però scaricato la colpa della sua morte sulla Giordania. Isis aveva infatti annunciato che la ragazza era morta in seguito ai raid aerei dei giordani. Poi però gli uomini del Califfato non avevano fatto vedere il cadavere (avrebbero avuto interesse a farlo, visto che si professavano innocenti). Obama ha annunciato con “profonda tristezza” la morte della operatrice americana. “E’ con profonda tristezza che abbiamo appreso della morte di Kayla Jean Mueller – si legge in un comunicato diffuso dalla Casa Bianca – In nome del popolo americano, Michelle ed io rivolgiamo le nostre piu’ profonde condoglianze alla famiglia di Kayla, i suoi genitori Marsha e Carl, suo fratello Eric e la sua famiglia e tutti coloro che amavano Kayla. In questo momento di inimmaginabile sofferenza, il Paese si unisce al loro dolore”.

Anche la famiglia della ragazza ha confermato la notizia: “Con il cuore infranto, dobbiamo condividere che abbiamo avuto la conferma che Kayla Jean Mueller ha perso la vita”. Kayla “ha dedicato la sua giovane vita ad aiutare coloro che hanno bisogno di liberta’, giustizia e pace”, ricorda la famiglia Mueller.