Kenya. Arrestati 6 presunti militanti di Al Shabaab

Pubblicato il 23 Dicembre 2011 - 20:29 OLTRE 6 MESI FA

NAIROBI – Sei presunti militanti al Shabaab sono stati arrestati in Kenya al termine di una lunga indagine da parte dell'intelligence interna su possibili attentati a Nairobi e Mombasa durante il periodo natalizio.

Mathew Iteere, capo della polizia della capitale kenyana, ha dichiarato al Daily Nation che i sei, appartenenti ad una cellula al Shabaab operativa tra Majengo a Nairobi, stavano progettando un attentato nelle due citta' simbolo del Paese. Quattro dei presunti miliziani somali sono stati fermati a Nairobi, mentre altri due sono stati intercettati nella citta' costiera di Mombasa, meta in questo periodo di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Il capo della polizia ha dichiarato che i servizi segreti kenyani sono sulle tracce di altri affiliati al gruppo legato ad al Qaeda e che il pericolo di attacchi non e' ancora scongiurato. ''Questo non e' il momento di rilassarsi'', ha dichiarato Iteree che ha invitato i gestori di centri commerciali, negozi e luoghi di ritrovo di alzare il livello di guardia.