Kenya. Assalto Westgate, terroristi su Twitter: “Polizia ha ucciso 137 ostaggi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 12:46 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 12:46
Kenya. Assalto Westgate, terroristi su Twitter: "Polizia ha ucciso 137 ostaggi"

(Foto LaPresse)

NAIROBI – “La polizia ha ucciso 137 ostaggi“. I terroristi del gruppo Shabaab che hanno assaltato il centro commerciale di Westgate a Nairobi lo hanno scritto su Twitter. Secondo il gruppo islamico la polizia kenyana ha utilizzato “gas chimici” nel Westgate e ha provocato “il crollo dell’edificio, seppellendo le prove e tutti gli ostaggi sotto le macerie”. Il governo kenyano respinge le accuse e accusa i terroristi: “Non erano interessati a prendere ostaggi, volevano solo uccidere”.

Secondo il Daily Mail, un cittadino inglese di origini somale è stato arrestato all’aeroporto di Nairobi. Un portavoce del ministero degli Esteri britannico si è limitato a confermare che le autorità britanniche sono a conoscenza dell’arresto. Il portavoce del Foreign Office ha precisato che non si può affermare al momento se la detenzione sia collegata all’attacco terroristico di Nairobi.

Al cittadino, prosegue il portavoce del ministero, è stata offerta l’assistenza consolare standard. Secondo il sito del Daily Mail, ad aver attratto l’attenzione delle autorità kenyane sono stati alcuni segni sul viso e il fatto che l’uomo agiva in modo sospetto poco prima di salire su un volo della Turkish Airlines.

Le autorità kenyane cercano ora ordigni esplosivi nel Westgate mall: esperti stanno ispezionando il centro commerciale Westgate  alla ricerca di eventuali bombe nascoste dagli assalitori prima della fine dell’assedio. Gli esperti “verificano che nessun ordigno esplosivo sia stato lasciato” nel centro commerciale, in cui sono morte almeno 67 persone, ha detto una fonte della sicurezza.