Kenya, attacco con granate ad una chiesa cattolica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 20:45 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 20:46

Kenya, attacco con granate ad una chiesa cattolica NAIROBI –  Nuovo attentato in Kenya: una chiesa cattolica a Wajir, nel nord est del Paese, è stata attaccata a colpi di granate. Lo riferiscono i media locali citando testimoni, che parlano di “almeno due esplosioni”, a cui ha fatto seguito “una violenta sparatoria”.

La Croce Rossa keniota precisa di non avere al momento notizie di vittime. Altre fonti parlano invece di tre esplosioni e almeno tre persone ferite.

Wajir, al confine tra Kenya e Somalia, è da tempo teatro degli attentati compiuti dagli Shabaab somali, gli stessi che hanno tenuto sotto assedio il Westgate Mall di Nairobi per quattro giorni, uccidendo quasi quasi 70 persone.