Kenya, il fidanzato la lascia: lei per vendicarsi lo evira e getta il pene nel wc

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2018 11:35 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2018 11:37
Kenia, il fidanzato la lascia: lei per vendicarsi lo evira e getta il pene nel wc

Kenia, il fidanzato la lascia: lei per vendicarsi lo evira e getta il pene nel wc

NAIROBI – Il suo fidanzato la lascia. E lei per vendicarsi lo evira e poi getta il pene nel wc. L’ultima emula di Lorena Bobbit si chiama Jane Wanjiku e vive in Kenya, a Kinoo, dove lavora come insegnante.

Secondo l’accusa la donna insieme ad almeno un complice avrebbe rapito il suo ex fidanzato, Paul Kyande, da una discoteca, dopo averlo narcotizzato aggiungendo droga al suo drink.

Quindi, insieme ad un complice, gli avrebbe gettato dell’acido sugli occhi e poi gli avrebbe tagliato il pene. Un uomo, Joshua Ngugi, è stato arrestato come complice della donna.

5 x 1000

Kyande è stato ricoverato in gravi condizioni al Kenyatta National Hospital di Nairobi. I medici non sanno ancora se riusciranno l’organo dell’uomo al suo corpo.

La donna e il complice sono stati arrestati mentre partecipavano a dei colloqui per un lavoro in un albergo nella contea di Kwale usando nomi diversi da quelli delle loro carte d’identità. Un terzo sospetto è ancora in libertà, ricercato dalla polizia.

“Abbiamo trovato la donna mentre si preparava a fare un colloquio di lavoro presso il resort”, ha detto un agente al giornale locale Sunday Standard. “Deve aver agito perché spinta dal desiderio di vendetta nei confronti della vittima dopo che la loro storia d’amore è finita male”.