Kenya, incendio nello slum di Mathare: morti anche due bambini

Pubblicato il 23 Marzo 2012 10:44 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2012 10:50

NAIROBI – Due bambini e un uomo anziano sono morti in un incendio divampato la notte scorsa nella baraccopoli di Mathare, distretto a est della capitale del Kenya, Nairobi.

Secondo quanto riferito ai media locali dalla Croce Rossa locale, diverse decine di persone sono rimaste ferite durante il tentativo di fuga, mentre i soccorsi hanno avuto grosse difficoltà a raggiungere l'area a causa della mancanza di strade di accesso allo slum, uno dei più popolosi della capitale kenyana, per questo il fuoco è stato domato solo molte ore dopo.

Il capo della polizia provinciale, Anthony Kibuchi, ha riferito al quotidiano on line Capital Fm News, che almeno 300 baracche sono state distrutte dalle fiamme e che l'incendio ha provocato danni per diverse migliaia di scellini. Ancora incerte le cause dell'incidente, ma la polizia non esclude che possa essere di natura dolosa.