Kenya, scontri tribali vicino Malindi. Almeno 4 morti e decine di feriti

Pubblicato il 15 agosto 2012 14:57 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2012 15:09

Scontri tribali in KenyaNAIROBI – Scontri tribali tra le comunità di Pokomo e Orma si sono verificati in Kenya, nel distretto di Tana Delta, a circa 200 km da Malindi. Almeno quattro persone sono morte e decine sono rimaste gravemente ferite. Secondo quanto riferiscono alcune fonti locali decine di uomini armati hanno assalito il villaggio di Kau, dando fuoco alle abitazioni e sparando colpi di arma da fuoco contro i civili. Le violenze sono scaturite dopo che la scorsa settimana un pastore appartenente alla tribù di Orma è stato ucciso da un uomo dei Thara.

“Centinaia di persone sono fuggite dalle proprie case temendo una escalation di violenza”, ha riferito un testimone al quotidiano locale The Standard. Le violenze sono state confermate dal capo della polizia provinciale, Agrey Adoli, che ha parlato solo di due morti, mentre fonti ospedaliere riferiscono che le persone decedute sono almeno quattro, mentre altri due corpi sono stati recuperati a Kilelengwani, nel distretto di Kipini.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other