Kenya: stuprata a 16 anni resta paralizzata. 6 uomini condannati a tosare un prato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2013 12:04 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2013 12:05

Kenya: stuprata a 16 anni resta paralizzata. 6 uomini condannati a tosare un pratoNAIROBI – Una ragazza di 16 anni, Liz, viene stuprata da sei uomini, che la picchiano. Lei finisce sulla sedia a rotelle con la spina dorsale spezzata, loro vengono condannati a tagliare l’erba del prato del commissariato di polizia.

Per questo centinaia di donne sono scese in strada a Nairobi, in Kenya, con tamburi, fischietti e sventolando biancheria intima: hanno chiesto giustizia per Liz.

E la mobilitazione si è fatta internazionale: con l’hashtag #Justice4Liz in tre settimane oltre un milione e 300mila persone da tutto il mondo hanno firmato la petizione lanciata online dagli attivisti del gruppo Avaaz, che chiede che gli assalitori siano processati e che sia avviata un’indagine sui poliziotti che li hanno liberati.