La Francia offre asilo ai cristiani iracheni fuggiti da Mosul (Iraq)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 9:49 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 9:49
La Francia offre asilo ai cristiani iracheni fuggiti da Mosul (Iraq)

La Francia offre asilo ai cristiani iracheni fuggiti da Mosul (Iraq)

PARIGI – Il governo francese è pronto a offrire asilo ai cristiani iracheni fuggiti da Mosul dopo la presa della città da parte dei miliziani dell’Isis.

L’Isis ha infatti intimato ai cristiani di Mosul di convertirsi all’Islam, o pagare una tassa, per evitare la morte. A rendere pubbliche le intenzioni del governo Hollande sono stati, in una nota congiunta, i due ministri Laurent Fabius e Bernard Cazeneuve, rispettivamente ministro degli Esteri e ministro dell’Interno. “Siamo pronti, se lo desiderano, ad aiutarli per ottenere asilo nel nostro territorio” hanno affermato riferendosi ai cristiani iracheni.