Lacey Spears condannata: ha ucciso figlio iniettandogli sale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Marzo 2015 11:26 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2015 11:37

NEW YORK – Su twitter appariva come una mamma single amorevole sconvolta dalla terribile malattia che aveva colpito il figlio di 5 anni, fino a costringerlo a vivere in ospedale. Ma in verità era un’assassina, assassina del proprio bimbo. E’ stata condannata a 25 anni di carcere Lacey Spears, americana di New York.

Per uccidere il proprio piccolo usava sale, sì, normale sale da cucina, che gli iniettava in corpo attraverso la sonda gastrica che, in teoria, aveva il compito di tenere in vita il bimbo.

La Procura di New York è riuscita a dimostrare come la donna fosse diventata “patologicamente dipendente” all’attenzione mediatica e ai messaggi che riceveva su twitter per la malattia del figlio.

Ad incastrare la donna, le immagini delle videocamere di sorveglianza dell’ospedale, che la mostrano mentre portava in bagno il figlio con la sonda gastrica per somministrargli il sale. In casa della donna, poi, gli investigatori hanno trovato due sacchi pieni di pacchettini di sale da collegare al tubicino.