Lampard segna per il Manchester City e un tifoso del Chelsea muore d’infarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2014 16:51 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 16:51
Frank Lampard con la maglia del Manchester City (foto Twitter)

Frank Lampard con la maglia del Manchester City (foto Twitter)

LONDRA – Era un tifoso accanito del Chelsea e quando ha visto Lampard segnare il gol del pareggio con la maglia del Manchester City proprio contro i blues si è sentito male ed è morto per infarto.

È la storia di Fahad Musana, 24 anni, calciatore ugandese professionista che giocava nella massima serie del Paese africano.

Musana, difensore centrale, sabato scorso aveva giocato con la sua squadra, il Simba (vittoriosa per una rete a zero sull’Entebbe), senza mostrare alcun problema fisico. Tanto che ieri mattina aveva eseguito, con i compagni, il consueto allenamento di scarico.

Secondo quanto riferisce il sito Afrik.Foot, il suo compagno di squadra, Gerald Bagoole, che ha assistito con lui all’incontro in televisione, lo ha visto esultare per il gol con il quale Andre Schurrle, al 71/mo, aveva portato in vantaggio la squadra allenata da José Mourinho.

Ma, quando ha visto Lampard, per 13 anni bandiera dei blues, andare a segno contro quella che, sino a pochi mesi fa era stata la sua squadra, Musana si è accasciato non riprendendosi più.