Lancia figlio autistico di 6 anni dal ponte: “Sentivo delle voci”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2014 16:18 | Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2014 16:18
Lancia figlio autistico di 6 anni dal ponte: "Sentivo delle voci"

Jillian McCabe

WASHINGTON (STATI UNITI) – Ha lanciato il figlio autistico di 6 anni da un ponte perché sentiva delle “voci”. Jillian Meredith McCabe, 34 anni, è stata trovata vicino allo Yaquina Bay Bridge, a Newport in Oregon, dai poliziotti locali.

Come riporta il sito Kgw.com, allertati i sommozzatori locali, il corpo del bambino, è stato trovato dopo diverse ore nella baia. La donna è stata arrestata per omicidio premeditato.

Alcuni mesi fa la McCabe inviò una richiesta di aiuto proprio per il figlio e per il marito vittima di sclerosi multipla. Ora resta da chiarire il motivo del folle gesto e la causa della morte del bimbo, probabilmente congelato nelle gelide acque dell’Oregon.