Las Vegas, Ceasars Palace in bancarotta: buco da 18mld di dollari per il casinò

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 2:47 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 2:47
Las Vegas,Ceasars Palace in bancarotta: buco da 18mld di dollari per il casinò

Foto LaPresse

LAS VEGAS – Il Ceasars Palace, casinò simbolo di Las Vegas, ha dichiarato la bancarotta il 15 gennaio. Il casinò ha un buco da oltre 18 miliardi di dollari e la Caesars Entertainment Operating Co, un gigante del gioco d’azzardo che possiede e amministra altri 50 casinò, nel tentativo di far uscire il Caesars dalla stretta dei debiti ha dichiarato il fallimento.

Il Caesars, situato tra il Bellagio e il Mirage, rimarrà aperto, cosi come continuerà ad ostentare il lusso delle sue quasi 4mila stanza distribuite in sei torri. Il Ceo di Caesars Gary Loveman ha inoltre fatto sapere che tutti i dipendenti continueranno a percepire lo stipendio:

“Sono sicuro che per il futuro la nostra società sarà in grado di unire una migliore struttura a livello di capitali con una rete di proprietà di profitto”.

Il Caesars è famoso anche per la sua arena, il Colosseum, che negli anni ha visto avvicendarsi sul suo palcoscenico le principali star del mondo dello spettacolo. Persino il presidente Obama nel 2009 lo ha frequentato esibendosi nello show ‘A Good Fight’ con tra gli altri Sheryl Crow, per raccogliere fondi per la rielezione del senatore del Nevada Harry Reid.